Gasperini: “Inter mio rimpianto, Mazzarri allenatore preparato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quest’oggi Giampiero Gasperini, allenatore del Genoa nonchè ex tecnico nerazzurro, è stato ospite presso la redazione della Gazzetta dello Sport, cui ha rilasciato un’intervista dedicata al momento del suo Genoa, al suo passato a Milano e ai punti più salienti del campionato.

Proprio sulla propria squadra ha dichiarato: “Abbiamo fatto un inizio di campionato sorprendente, adesso ci aspettano altre partite difficili, il campionato italiano è molto equilibrato. Dove possiamo arrivare? Non mettiamo troppa carne al fuoco, ci godiamo il momento. È un periodo non facile per la città, noi e la Sampdoria vogliamo dare un sorriso alla nostra gente”.

E sul momento difficile per le milanesi ha detto: “Penso sia una questione momentanea, entrambe le squadre sono ben strutturate e possono fare un grande campionato; è l’inizio, torneranno alla classifica che gli compete. L’Inter è una società che è cambiata molto, con un nuovo presidente e dei nuovi giocatori, posso capire la pressione che ha Mazzarri, ma lo ritengo un allenatore molto preparato”.

L’allenatore piemontese parla con malinconia della parentesi negativa in nerazzurro: “Sì, l’Inter per me resta un rimpianto. Era una grandissima occasione e avrei voluto sfruttarla meglio. Ma non c’è stato il tempo per lavorare, c’è stata una bocciatura iniziale per alcune idee che, alla fine, non erano poi così tanto sbagliate”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook