Tempo scaduto per Mazzarri. St. Etienne e Verona decisive

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La debacle di Parma non è andata giù a Erick Thohir. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il presidente dopo la partita ha avuto un colloquio con Mazzarri, in cui ha dimostrato tutta la sua delusione per la bruttissima sconfitta, l’ennesima in questo campionato e la seconda contro una squadra ultima in classifica, la prima era arrivata nel tracollo di San Siro contro il Cagliari.

Ormai gli alibi per il tecnico toscano sono esauriti da tempo. Nemmeno i tanti infortuni e la condizione fisica precaria di alcune pedine importanti possono essere scusanti buone per una squadra molle, incapace di reagire alle prime difficoltà e ancora in cerca del salto di qualità.

Il terzo posto comunque non è lontanissimo. Sono solo quattro lunghezze da recuperare, ma il bilancio fino ad ora è troppo negativo per Walter Mazzarri. Il presidente Thohir, ormai seccato da questa situazione, nel post partita di Parma ha paralto ai suoi uomini, in particolare al dg Marco Fassone, a cui ha raccontato tutta la sua delusione per una sconfitta tanto brutta quanto amara.

Il prossimo impegno contro il St.Etienne e la sfida in campionato contro il Verona sono già decisive. Se i risultati tarderanno ad arrivare, la possibiltà che Mazzarri venga esonerato, diventerà una logica certezza.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook