Ranocchia: “I fischi? Ci condizionano ma ci spingono a fare meglio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ha parlato ai microfoni di Mediaset dopo la sconfitta subita contro il Parma il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia. Ecco quanto evidenziato da SpazioInter:”Abbiamo fatto degli errori sul primo gol e poi loro si son chiusi bene. Abbiamo fatto un buon possesso palla ma non siamo riusciti a trovare il guizzo per il pareggio. Nel secondo tempo abbiamo cambiato modulo e spingendoci all’attacco alla fine ti esponi agli avversari. Non sono abituato a giocare in quel ruolo ma in emergenza lo si fa. Loro hanno giocato bene in contropiede facendo due gol. Preferisco stare ai posti alti in classifica a maggio e non adesso. Giovedì abbiamo un’altra gara importante per chiudere il discorso qualificazione per l’EL. Quando subisci un gol non vanno condannati i singoli ma l’intera squadra. Abbiamo tanti infortuni e oggi abbiamo fatto giocare dei ragazzi della primavera, comunque non dev’essere un alibi. Il gap con le squadra che sono davanti in classifica è importante. Quando, però, sei una grande squadra hai l’obbligo di vincere ma a questo ci si arriva attraverso un percorso. I fischi condizionano ma ci fanno crescere più rapidamente. Quando sento i fischi io mi impegno ancora di più”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook