IL PEGGIORE - Rodrigo, cosa ti succede? È Palacio il peggiore in campo per SpazioInter

IL PEGGIORE – Rodrigo, cosa ti succede? È Palacio il peggiore in campo per SpazioInter


Ci eravamo abituati ad un Rodrigo Palacio decisamente diverso da quello che stiamo vedendo in queste settimane, in particolare questa sera.

Partiamo però dall’unica nota positiva: rispetto al compagno di reparto (Mauro Icardi) lavora molto di più per la squadra, allargandosi per favorire gli inserimenti dei centrocampisti e corre moltissimo. Ma un attaccante deve sostanzialmente segnare per risultare decisivo ed oggi Palacio ha fallito troppe volte davanti a Romero. Molto male soprattutto nel primo tempo quando invece che tirare in porta cerca un improbabile assist per Icardi. Ovviamente bisogna avere rispetto per l’attaccante argentino che ha trascinato più volte l’Inter negli ultimi tre anni, ma si deve allo stesso tempo dire che il Palacio di oggi è irriconoscibile.

Sembra difficile pensare ad una improvvisa involuzione e allora si può invece credere ad una serie di attenuanti. Una di queste può essere la mancanza di sostituti per farlo rifiatare oppure anche i pochi movimenti di Icardi che costringono il Trenza ad allargarsi troppo per cercare spazi offensivi.

Quella di oggi è una bocciatura che non potrà mai cancellare l’ammirazione e la gratitudine che i tifosi nerazzurri hanno verso Palacio. Sabato si gioca Parma-Inter e Don Rodrigo ha subito l’occasione di riscattarsi nell’unico vero modo che conosce: fare gol.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy