Ferrero, Pres. Samp: "Io volevo solo difendere Moratti. Volevo solo difendere l'italianità"

Ferrero, Pres. Samp: “Io volevo solo difendere Moratti. Volevo solo difendere l’italianità”


Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria è ritornato sulla gaffe contro il presidente nerazzurro Thohir, passata sotto analisi della FIGC, durante la trasmissione radiofonica “Te la do io Tokyo”. Ecco le sue parole: “La mia era solo una battuta che è stata strumentalizzata. Agnelli ha detto ben di peggio, ma nessuno gli ha mai fatto nulla, perché ha i giornali. Credo che Thohir sia un uomo molto intelligente, non ho nulla contro di lui. Io volevo solo difendere Moratti, che è un grande uomo e ha dato tanto al calcio italiano. Moratti ha vinto tantissimo e ha investito tantissimo. Come il presidente Sensi, ci ha messo i soldi. Volevo solo difendere l’italianità”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy