Sfatata la maledizione! L’Inter torna a segnare dagli 11 metri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

539 giorni. Tanto è durata la maledizione dal dischetto per l’Inter. Una maledizione tutta argentina. Negli ultimi anni a non concretizzare gli sporadici rigori assegnati alla squadra nerazzurra ci hanno pensato i vari Alvarez, Milito e Palacio. A sfatare il tabù, quindi, non poteva che essere un argentino.

Infatti Mauro Icardi si è preso questa responsabilità e non ha tradito le attese, realizzando con freddezza il penalty. Dopo l’errore di Palacio contro l’Atalanta, il tecnico Walter Mazzarri aveva ribadito che il primo rigorista era proprio Maurito.

Era dal 5 maggio 2013 che i nerazzurri non riuscivano ad essere decisivi dagli 11 metri. Un calcio di rigore può svoltare una gara brutta e contratta come è stata quella di ieri e regalare dei preziosi 3 punti. Ora anche l’Inter ha trovato, nell’attaccante di Rosario, il suo “killer” dal dischetto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook