INTER CAMPUS, Israele Palestina – Al via la nuova stagione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel giorno del concerto milanese di Noa, grande sostenitrice di Inter Campus, il racconto dell’ultima visita nelle terre di Israele e Palestina.

La nota cantante e autrice di origine Israeliana Noa è coinvolta in prima persona nella promozione della pace e del dialogo tra Israele e Palestina e in numerose altre questioni sociali. Appassionatasi ad Inter Campus, recentemente ci ha “regalato” una sua canzone per un video realizzato sul programma in Israele e Palestina con la ONG Ghetton.

La visita dello staff Inter Campus ha toccato ogni località dove il progetto è già attivo, tra cui due villaggi nei territori palestinesi, il Kibbutz Shefayim in Israele, il paese arabo-israeliano di Jaljulia e le periferie di Tel Aviv dove si interviene con sempre maggiore consistenza attraverso il coinvolgimento di un centinaio di bambini provenienti da famiglie in difficolta’ e di svariate etnie: Israeliani, Sudanesi, Congolesi, Fillipini, Tanzanesi e Arabi.

Il tutto all’insegna del dialogo, integrazione, sport e divertimento.

Gli allenatori locali hanno avuto l’occasione di incontrare nuovamente Alberto Giacomini e Gabriele Raspelli e partecipare al loro corso di formazione con allenamenti e sessioni di gioco in ogni singolo centro. Inoltre allenatori e referenti hanno visitato il vero crocevia in terrasanta, Gerusalemme, dove si sono poste le basi per un progetto che includa i bambini della parte occidentale e orientale della citta’, portando in quartieri disagiati la passione e lo spirito al servizio del dialogo e della coesistenza.

La settimana di formazione e allenamenti si e’ conclusa con l’evento di rito a Jaljulia dove la maggior parte dei bambini Inter Campus ha avuto modo di partecipare a un torneo e al vero e proprio calcio di inizio celebrativo della stagione 2014-2015.

Fonte e foto: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook