Gruppo F, sorpresa Qarabag: espugnato il campo del Dnipro

Gruppo F, sorpresa Qarabag: espugnato il campo del Dnipro


Dopo il deludente pareggio di San Siro, la classifica del gruppo F di Uefa Europa League viene sensibilmente mossa dagli azeri del Qarabag, vincitori per 0-1 in Ucraina.

Partono meglio i padroni di casa: occasione da calcio piazzato per Konopljanka dopo tre minuti, e di nuovo al 6′  per Kalinic che non riesce ad andare in gol, innescato da un ottimo cross di Bruno Gama.
Al 10′ è il Qarabag a farsi avanti con Reynaldo che, dopo aver scartato due difensori, non riesce ad infilare il portiere ucraino. La partita si innervosisce con il passare dei minuti: saranno otto gli ammoniti a fine partita. Ma la svolta del match arriva al 21′, quando Muarem corona una bella azione personale battendo all’angolino destro il portiere Boyko: vantaggio per gli ospiti.

Durante il secondo tempo la partita diventa sempre più monotona: i padroni di casa provano a cercare varchi facendo possesso palla, mentre gli ospiti si fanno avanti con la loro arma preferita, ovvero il contropiede.

La partita termina 0-1 con poche emozioni, e mentre il Saint-Etienne colleziona il terzo 0-0 consecutivo in coppa, gli azeri volano a quota quattro punti e scavalcano proprio i francesi, gli ucraini del Dnipro ultimi con un solo punto. Salda al primo posto l’Inter, a quota sette punti.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy