Le pagelle di Inter-Saint Etienne

Le pagelle di Inter-Saint Etienne


Carrizo 6,5: Buona prestazione del portiere argentino che si fa trovare pronto al 44′ del primo tempo quando Tabanou lo impegna con una grande tiro dai 35 metri. Nella ripresa deve sventare un altro tiro di Tabanou ma anche in questo caso è attento. Per il resto normale amministrazione e dimostra sicurezza.

Andreolli 6: Preciso e sicuro anche se a volte si allarga troppo per aiutare gli esterni. Ciò permette gli inserimenti dei centrocampisti francesi. Fortunato visto che non ha di fronte grandi avversari che non sono molto pericolosi.

Vidic 6: Dopo un periodo non felice, arriva una partita senza sbavature. Non ha commesso errori e già questo è un successo viste le ultime partite. Difende con sicurezza, magari potrebbe essere più incisivo di testa visto che ci ha sempre abituato a grandi gol.

Juan Jesus 6,5: Il migliore del pacchetto difensivo nerazzurro, ancora una volta. Sicuro e fa un’altra partita di sostanza e qualità. Sventa un contropiede con un anticipo da grande difensore di esperienza. Quando esce Guarin diventa capitano e ciò lo rende ancora più responsabile della manovra arretrata, è il vero leader della difesa.

Mbaye 5,5: Meglio di Dodò ma non spinge abbastanza per essere un esterno. Si occupa della fase difensiva con risultati piuttosto mediocri. Rischia anche di commettere una fallo da calcio di rigore all’inizio di secondo tempo. Ci piacerebbe vederlo più proiettato verso la fase offensiva. Rimandato

Kuzmanovic 5,5: Non ci siamo, sbaglia molto in fase di costruzione. Non copre neanche le sbavature degli altri centrocampisti. Si sente molto l’assenza di Medel anche a causa della sua prestazione. Mezzo voto in più per l’occasione che ha avuto nel secondo tempo che stava per portar in vantaggio in nerazzurri. La sensazione è che non abbia i ritmi per giocare davanti alla difesa.[Krhin S.V]

M’Vila 5: Non convince, molto falloso e non fa quello che dovrebbe fare. Non costruisce, non difende se non commettendo fallo. Kuzmanovic di certo non lo aiuta visto che lo abbandona difensivamente. Rivedibile.

Hernanes 6.5: il giocatore più in forma attualmente dell’Inter. E’ l’unico che prova a fare qualcosa nella ripresa. In questo momento l’Inter prescinde dal Profeta, fondamentale per la qualità che ci mette nella fase offensiva.

Kovacic 5,5: La quasi sufficienza é per il passaggio indirizzato ad Icardi nel primo tempo. Troppo poco però, da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più, quel qualcosa che oggi é mancato assolutamente.

Dodo’ 5: Timido. Dovrebbe garantire una costante spinta offensiva, cosa che non fa assolutamente. Solita superficialità in difesa. Deve cercare di più il cross, come ha fatto molto bene Domenica contro il Napoli. Ha bisogno di continuità dal punto di vista delle prestazioni, troppi alti e bassi.

Guarin 5,5: Attendevamo una grande prova del “Guaro”. E’ partito carico ma la sua foga si é spenta col passare dei minuti. Anche per questo la manovra dell’Inter é sembrata inconcludente. C’era bisogno del migliore Guarin questa sera, non é stato così. Ma ci siamo abituati, purtroppo.[Palacio 5,5: Pochi palloni giocabili, ma anche lui dimostra di non essere in forma muovendosi poco rispetto a quello a cui siamo abituati]

Icardi 5,5: E’ vero che ha poche occasioni per mettersi in mostra, é vero che non é stato servito in modo adeguato. Ma lui non ci mette abbastanza del suo. Corre troppo poco e quando non segna il suo voto non potrà mai essere sufficiente se gioca in questo modo.

Mazzarri 5,5: Soliti appunti negativi, solite scuse da parte dell’allenatore di San Vincenzo ma anche il solito gioco. L’Inter non diverte e c’è ancora molto da lavorare.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl