Burgnich: "Dispiaciuto dell'addio di Moratti. Mazzarri? Doveva stare zitto"

Burgnich: “Dispiaciuto dell’addio di Moratti. Mazzarri? Doveva stare zitto”


Ha commentato la decisione di Massimo Moratti di lasciare definitivamente la società nerazzurro un’altra bandiera della Grande Inter, Tarcisio Burgnich. Queste le sue parole in esclusiva a Tuttomercatoweb: “Ci sono rimasto male, quando ha lasciato l’Inter: poteva fare anche lui quel che sta facendo Thohir ora. Gli è venuta meno la forza, ha il club da tanti anni e per noi la famiglia era continuità: poteva eliminare anche lui i contratti grossi ed in pochi anni riaprire un ciclo coi giovani.

Moratti per me è come Agnelli, come se se ne andasse lui. E’ una famiglia storica che, col cuore, viveva alla guida di un club da tanto tempo.

Se hanno inciso le parole di Mazzarri? Sicuramente ha detto ‘ora basta, me ne vado’, ma pure Mazzarri doveva star zitto. Non era il caso di dire ‘non ho tempo di rispondere a queste cose’, poteva limitarsi a tergiversare e non attaccare Moratti. E’ stata una battuta pesante ed infelice. Bastava dire ‘quando ci sono i risultati, in Italia paga l’allenatore’. Mi dispiace perché non c’è continuità: tanti tifosi si stanno allontanando perché manca Moratti alla guida del club”

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl