Ranocchia: "Rimarrò a lungo come Zanetti"

Ranocchia: “Rimarrò a lungo come Zanetti”


“Io come Zanetti? Certo. A breve verrà ufficializzato il nuovo contratto e si andrà avanti per molto tempo”. Parola di Ranocchia, che ha risposto alle domande via Twitter dei tifosi su Inter Channel. “Il mio idolo da bambino? La prima maglia avuta è quella di Ronaldo, poi quando sono diventato difensore Nesta. Il miglior difensore al mondo? Mi piace molto Hummels. Maldini è stato il migliore in assoluto”. Su Kovacic: “E’ giovane e deve lavorare”.

Tante le domande per il capitano dell’Inter, che ha soddisfatto tutte le curiosità dei tifosi: dal suo colore al suo piatto, al suo film preferito. E ovviamente tanta Inter: “Difficile ereditare l’eredità di Zanetti, vieni sempre paragonato a lui ma al momento è impossibile. Lui a livello di presenze è insuperabile, non è facile ma ho iniziato ora il mio percorso e di tempo davanti ne ho. Kovacic? E’ un talento straordinario, è giovane e deve lavorare, deve far bene ma anche male per crescere. Diventerà uno dei più forti al mondo”. Sulla gara di domenica contro il Napoli: “Fondamentali i tre punti, ne abbiamo assolutamente bisogno. In sfide così delicate in cui bisogna vincere la carica è necessaria, sinceramente vedendo i ragazzi in questi giorni credo ci stiamo preparando bene. Ho visto un lavoro intenso anche a livello mentale. Insigne ha detto che segnerà? Io dico di no”.

Fonte: Sportmediaset

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy