VIDEO – Weligton accusa Messi: “Sentite come mi ha chiamato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Momenti di tensione ieri sera durante la gara tra Malaga e Barcellona. È l’82’ e il risultato è fermo sullo 0-0. Messi cerca di incunearsi nell’area di rigore avversaria ma viene respinto in calcio d’angolo. L’argentino viene a contatto con il difensore del Malaga Weligton che gli porta una mano al volto. A fine gara è proprio il difensore brasiliano a spiegare i motivi del suo gesto “Ho messo le mani in faccia a Messi perché mi ha chiamato figlio di p….”.

Ecco le immagini

https://www.youtube.com/watch?v=ee8-hXr0lFc

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook