CALCIOMERCATO/ Mbaye, c’è l’accordo col Genoa per il prestito. Domani l’incontro decisivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nelle ultime ore sarebbe stata raggiunta una intesa di massima tra Inter e Genoa per Ibrahima Mbaye, l’esterno senegalese che  l’anno scorso ha giocato con ottimi risultati in prestito al Livorno ma resta di proprietà dell’Inter.

Secondo la Gazzetta dello Sport nerazzurri e rossoblù hanno discusso questa mattina del trasferimento e sono giunti ad un accordo: Mbaye è sempre più vicino al club di Preziosi che lo prenderebbe in prestito gratuito per la stagione 2014-2015. Domani ci sarà, sempre secondo la rosea, un ulteriore e decisivo vertice di mercato tra le parti per limare i dettagli. A quel punto mancherà solo il sì del giocatore, che sembra onorato dall’ipotesi di giocare con la maglia dei rossoblù.

Mbaye sarebbe sicuramente un giocatore in eccesso nella attuale rosa nerazzurra, che conta già due coppie di esterni: Nagatomo e Dodò, Jonathan e D’Ambrosio. Per il 19enne senegalese dunque, che Mazzarri comunque stima, l’Inter ha scelto la strada di un altro prestito. Un modo per farlo crescere ancora, in una altra squadra ma sempre in Serie A, e riaccoglierlo al prossimo ritiro, con la possibilità di tenerlo, questa volta definitivamente, all’Inter. Per questo con i club interessati si è parlato soltanto di prestito gratuito, senza possibilità di riscatto; lo stesso vale per il Genoa.

Durante l’incontro di domani i due club parleranno anche di Hugo Campagnaro, altro obiettivo dichiarato di Gasperini per la difesa. Il centrale argentino è sulla lista dei partenti stilata da Ausilio e il suo addio potrebbe portare l’Inter a fare un ultimo tentativo per strappare Rolando al Porto e riportarlo ad Appiano.

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook