Sei qui: Home » News Inter » Ritiro estivo, Inter pronta ad abbandonare Pinzolo. Possibile tournée tra Cina, Australia e Indonesia

Ritiro estivo, Inter pronta ad abbandonare Pinzolo. Possibile tournée tra Cina, Australia e Indonesia

Giornata importante quella di ieri per la nuova Inter di Erick Thohir. Nel maxi vertice di Wahsington voluto dal presidente nerazzurro erano presenti tutte le componenti della società: il nuovo amministratore delegato, Bolingbroke, il d.g. Fassone, il d.t. Ausilio, il consulente economico Nicola Volpi, il responsabile finanziario Williamson, il campo del commerciale Ricci, quello del settore giovanie Samaden, il nuovo direttore marketing Lewis, il responsabile per gli sponsor Biggi e quello delle vendite internazionali, un manager inglese di cui verrà ufficializzato l’arrivo a breve, oltre all’ufficio comunicazione.

Tra le decisioni più importanti prese nel summit c’è quella di portare la squadra in Estremo Oriente la prossima estate per una lucrosa tournée che prevede due amichevoli in Cina, una in Australia e una in Indonesia. A questo punto pare scontato che non verrà rinnovato il contratto con la Regione Trentino (costretta peraltro a limitare il budget) per il consueto ritiro a Pinzolo. La squadra lavorerà qualche giorno in più alla Pinetina per poi volare in Asia, mercato strategico per diffondere il brand nerazzurro.

LEGGI ANCHE:  Futuro Lukaku, arriva la svolta? Accadrà a fine stagione!

 

Fonte: La Gazzetta dello Sport