Kovacic: “Grazie senatori, ma ora dobbiamo aprire un nuovo ciclo! Juve e Roma sono forti, ma noi…”

Alla vigilia dell’amichevole contro il Real Madrid, che sancirà l’esordio dell’Inter nella Guinness International Champions Cup, Mateo Kovacic ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24: “Sarà un match difficile, ma molto bello da giocare – ha dichiarato il giovane talento croato -. Queste sono le partite che tutti i calciatori vorrebbero disputare. Mazzarri ci sta preparando al meglio, possiamo fare bene. Anche perchè una squadra come la nostra può vincere contro chiunque. Scudetto? Sarà un campionato difficile. Juventus e Roma sono molto forti, ma anche noi abbiamo una buona squadra e siamo guidati da un buon tecnico. Se poi la società dovesse acquistare nuovi giocatori, sarebbe una grande cosa per tutti. Il mio primo gol? Dovrà arrivare quest’anno, cercherò di tirare di più in porta perchè spesso penso di più all’assist che alla conclusione. L’addio dei senatori? Noi giovani dovremo sempre ringraziarli, ma adesso dobbiamo aprire un nuovo ciclo”. 

 

Sei qui: Home » News Inter » Kovacic: “Grazie senatori, ma ora dobbiamo aprire un nuovo ciclo! Juve e Roma sono forti, ma noi…”