Icardi: “Negli USA per vincere, noi e il mister non vogliamo mai perdere. Giocare partite così…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Guinness International Champions Cup 2014 che tra pochi giorni comincerà negli Stati Uniti, metterà a confronto diverse potenze del calcio mondiale. A questa parteciperà anche l’Inter, nonostante negli ultimi anni abbia perso un po’ di terreno rispetto alle altre grandi squadre come Real Madrid, Manchester City e Liverpool. Sarà l’occasione di vedere avvincenti sfide con grandi attaccanti a confronto e, tra questi, ci sarà anche Mauro Icardi.

Il centravanti nerazzurro, prima della partenza per gli Usa, ha parlato ai microfoni di Inter Channel intervistato da Roberto Monzani. Ecco le parole di Maurito:

A Pinzolo avete già disputato due amichevoli, ma negli Stati Uniti affronterete squadre dal blasone elevato come Real Madrid, Manchester United e Roma. Per voi sarà allettante giocare partite di questo profilo?

“Giocare amichevoli contro squadre del genere è importante tanto quanto giocare il preliminare di Europa League. Noi e il mister vogliamo vincere sempre, così come successo anche a Pinzolo. Penso che a nessuno piaccia perdere. Sarebbe triste perdere partite così”.

Totti o Benzema? Chi ti piace di più?

“Credo che Benzema quando è in forma sia un attaccante di altissimo livello. Al Real Madrid ogni anno garantisce almeno 15 gol. Mi piace molto anche perché gioca nel mio ruolo. Quando è rientrato dopo gli infortuni ha sempre fatto vedere le sue qualità”.

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook