Ausilio: “Ci saranno altri innesti a centrocampo e in attacco, ma dobbiamo anche cedere. Posso garantire che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al termine dell’amichevole tra Inter e Prato, ha parlato anche Piero Ausilio, giunto a Pinzolo nella giornata di venerdì. Ecco le parole del dt nerazzurro:

Com’è andata questa seconda uscita stagionale?

“Sono partite che devono essere viste con una logica di ritiro. Servono per allenarsi e la cosa più importante è che tutti abbiano potuto lavorare senza infortuni particolari. E’ stata una bella partita e abbiamo creato tante occasioni, ma ovviamente per ora la lucidità è quella che è”.

Quanto ti fa piacere vedere tanti giovani in prima squadra all’Inter e al Prato?

“E’ stato bello e particolare. E’ un’emozione strana. I ragazzi che sono andati a Prato hanno bisogno di fare esperienza. Sono arrivati in una società seria, con un allenatore bravo. Sono convinto sia la scelta giusta”. 

I tifosi ti hanno fatto tanti complimenti per le operazioni concluse sul mercato…

“I complimenti fanno piacere, ma conta vincere. Quello che posso garantire è che sto lavorando tantissimo insieme a persone serie che vogliono fare solo il bene dell’Inter”

I prossimi movimenti riguarderanno prima il centrocampo e poi l’attacco?

“Abbiamo ancora da fare qualcosa, anche sul mercato in uscita. Sicuramente ci saranno degli innesti in mediana e in attacco, ma dovremo anche sfoltire la rosa”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook