Thohir: “In difesa siamo a posto, ci sono Donkor e Mbaye. A centrocampo e in attacco…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arrivano altre dichiarazioni dall’intervista rilasciata ai microfoni di BolaNews da Erick Thohir: “Avevamo promesso ai tifosi che avremmo riportato l’Inter in Europa e ce l’abbiamo fatta. Ora faremo del nostro meglio, ma non dobbiamo dimenticare che questo è il primo anno della nuova società. Mercato? Vogliamo giocatori che possano permetterci di giocare sia a tre che a quattro. Abbiamo preso Dodò perchè ci serve un’altra opzione rispetto a Nagatomo e Jonathan per quando il sistema passerà a quattro. Quest’anno saremo impegnati su tre fronti, quindi Nagatomo e Jonathan non potranno giocare 50 partite. Ci servivano D’Ambrosio e Dodò per completare la rosa”.

“In difesa siamo a posto. Abbiamo Ranocchia, Vidic e Juan Jesus, più Andreolli e Donkor. Sono più che sufficienti perché non useremo sempre il 3-5-2. Spero che possa competere anche Mbaye perché mi piacciono i giocatori giovani. Per il centrocampo dipenderà dallo schema che useremo. Abbiamo Hernanes e Kovacic, oltre ad Alvarez e Guarin, ma dobbiamo sostituire un giocatore importante come Cambiasso”.

Chiusura sull’attacco: “Se giochiamo con una sola punta, bastano Icardi e Palacio, ma se vogliamo schierarci con il tridente servono dei rinforzi. Alvarez può giocare anche in una posizione più avanzata, ma avremmo comunque solo Icardi e Palacio con Botta come sostituto. Vedremo cosa potremo fare, il mercato è ancora lungo”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook