Belfodil: “Contento di tornare a Parma, è un punto di ripartenza. A metà dell’anno scorso…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un anno fa di questi tempi era sbarcato all’Inter insieme a Mauro Icardi per regalare freschezza e gioventù all’attacco nerazzurro. A differenza del centravanti argentino però, Ishak Belfodil non è riuscito a confermare quanto di buono mostrato nella stagione precedente a Parma. Dopo i primi sei mesi piuttosto anonimi a Milano, nel mercato di gennaio è passato in prestito al Livorno, per poi tornare definitivamente in gialloblu.

L’attaccante franco-algerino ha parlato ai microfoni di Parma Channel, mostrandosi voglioso di rimettersi in gioco dopo un’annata tutt’altro che positiva. Ecco le dichiarazioni della punta ventiduenne al canale tematico ducale: “Ringrazio tutti per avermi accolto come la prima volta. Sono molto contento di tornare a Parma dove ho fatto bene: sono ancora giovane, non mi mancano le motivazioni per fare grandi cose insieme ai miei compagni. L’ambiente mi è mancato molto, anche i compagni, perché con loro mi sono trovato benissimo. È un piacere rientrare. Ho tanta fame quest’anno, per me è un punto importante di ripartenza perché l’anno scorso a metà stagione avevo perso delle motivazioni anche per aspetti che esulano dal calcio. Ora voglio rimettermi in gioco, so che la società si aspetta molto da me e io stesso pretendo molto da me stesso in questa nuova stagione”.

Quindi, qualche pillola in ordine sparso sui compagni e non solo: “Cassano? È un grande giocatore, per un giovane è uno stimolo poter giocare con lui e con Amauri”. Il Ramadan? “Non ci sono problemi, anche l’Algeria ci ha convissuto al Mondiale andando lontano e rischiando di eliminare la Germania campione del mondo. Dobbiamo solo stare attenti e misurarci, ma siamo abituati a farlo ormai. Spero già nelle amichevoli di trovare la via del gol, anche se poi conteranno le partite ufficiali. Partire con il piede giusto per un attaccante conta molto”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook