Crisetig dal “Maestro” Zeman con un importante modello nel mirino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mentre tutta la rosa attualmente a disposizione di Mazzarri è impegnata nel ritiro di Pinzolo per preparare al meglio la nuova stagione, continua il minuzioso lavoro di mercato in uscita da parte della dirigenza nerazzurra relativo soprattutto a tutti quei ragazzi della cantera che, seguendo una prospettiva legata ad un possibile ritorno alla base, hanno la necessità di completare il loro percorso di crescita professionale in una realtà di provincia della massima serie.

A tal proposito, qualche giorno fa è stato ufficializzato il passaggio del centrocampista Lorenzo Crisetig al Cagliari del nuovo tecnico Zdenek Zeman. Il trasferimento è avvenuto con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto ed eventuale controriscatto. Si tratta della stessa formula utilizzata dalle due società per l’approdo di Samuele Longo alla corte del “Maestro” boemo.

Cristeg è reduce da un’ottima stagione in cadetteria con la maglia del Crotone, con cui ha dimostrato le sue ottime doti di regia, visione di gioco e gestione della palla che lo hanno reso nel tempo un elemento indispensabile nello scacchiere della formazione calabrese. Le sue prestazioni hanno convinto la società nerazzurra a risolvere a proprio favore la comproprietà con il Parma; un’operazione che testimonia quanto la dirigenza di corso Vittorio Emanuele creda in questo ragazzo e speri in una sua completa maturazione dopo i due anni in prestito in Sardegna.

L’esperienza e la capacità di valorizzare i giovani da parte di Zeman hanno immediatamente alimentato il desiderio del ragazzo di far parte della rosa del Cagliari con la convinzione che i suoi insegnamenti potranno essere un fattore molto importante per completare il suo percorso di maturazione e affermarsi anche nella massima serie.

Aspetti che hanno fatto la fortuna di giocatori come Insigne, Immobile e Verratti che, sotto la gestione del tecnico boemo a Pescara, hanno iniziato la loro ascesa nel calcio che conta. Se per Longo sarà fondamentale provare a seguire le orme dei primi due, per Crisetig il modello di riferimento dovrà diventare il giovane regista abruzzese. Se così fosse, le chance per un ritorno da protagonista in maglia nerazzurra saranno sicuramente molto alte.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook