Andreolli: “Vidic ci darà qualcosa in più. L’anno scorso non ho avuto molto spazio, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il difensore nerazzurro Marco Andreolli, al termine della seconda seduta odierna di allenamento, ha rilasciato alcune dichiarazioni al microfono di Roberto Scarpini per Inter Channel.

Si ricomincia da Pinzolo come nella passata stagione con l’aiuto del clima che in questi giorni è stato fresco e adatto a preparare al meglio una stagione come quella che ci aspetta.

“Certo si ricomincia con grande voglia e come ogni anno c’è tanto lavoro da fare. Siamo qui per questo, ci impegneremo al massimo per iniziare bene con questo ritiro”.

L’anno scorso non hai avuto tantissimo spazio. Quando sei stato impiegato però, hai fatto molto bene. Lo stesso Mazzarri ha sottolineato in più occasioni quanto meritassi e come tu ti sia ben comportato laddove chiamato in causa.

“Ogni anno si riparte da zero. Bisogna rimettersi in gioco. Dobbiamo lavorare al massimo. L’anno scorso per me è stato l’anno del ritorno. E’ vero non ho avuto molto spazio. Quest’anno ripartirò col massimo impegno e vedrò quello che accadrà”.

Sarà una stagione con i tre impegni, e ci sarà quindi la possibilità per molti di voi di farsi trovare pronti?

“Sarà un anno impegnativo, ritorna finalmente la coppa. Una società come l’Inter deve giocare in Europa e da questo punto di vista quello scorso è stato un anno particolare. Quindi ben venga il ritorno in coppa. Siamo qui fin da questi giorni per fare il meglio”.

Non giocherà più con te Walter Samuel ma al gruppo si è aggiunto Nemanja Vidic. Che effetto ti ha fatto allenarti con lui questi primi giorni?

“E’ un giocatore importante che per tanti hanni ha giocato in un grande club e in Champions League facendo la differenza. Servirà alla nostra squadra la sua esperienza. All’inizio dovremo aiutarlo con la lingua e saremo noi utili a lui. Poi sarà lui a dare a noi qualcosa in più”.

 

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook