Mondiali 2014: top & flop di Brasile-Colombia 2-1

Il Brasile vola in semifinale grazie ai suoi difensori. Simbolo e paradosso di una squadra tecnicamente povera. Dopo il vantaggio in apertura di Thiago Silva arriva il raddoppio di David Luiz su punizione a metà della ripresa. Il gol di James Rodriguez su rigore (sesto centro mondiale per il talentissimo del Monaco) regala 15 minuti di vane speranze alla Colombia.

Top & flop

Thiago Silva 7.5 – Partita mostruosa, macchiata dalla stupida ammonizione rimediata che gli farà saltare la semifinale.

Fred 4.5 – Paracarro inguardabile.

J.Rodriguez 7 – Giocatore totale, trascina i suoi tecnicamente e mostra lampi di leadership sorprendenti per un ventitreenne.

Pekerman 4 – Si ostina a schierare Teo Gutierrez, inadeguato a certi livelli, come Ibarbo. Non convince nemmeno la scelta di rinunciare ad Aguilar per Guarin interno di centrocampo. Assurdo rinunciare a Jackson Martinez. L’eliminazione è principalmente ascrivibile alle sue alchimie tecnico tattiche.

Pagelle

BRASILE: Julio Cesar 6.5; Maicon 6.5, Thiago Silva 7.5, David Luiz 7, Marcelo 5.5; Fernandinho 7, Paulinho 6 (dall’86’ Hernanes s.v.); Hulk 6 (dall’83’ Ramires s.v.), Oscar 6, Neymar 5 (dall’88’ Henrique s.v.); Fred 4.5. All. Scolari 6

COLOMBIA: Ospina 6.5; Zuniga 6, Zapata 6, Yepes 6.5, Armero 6; Guarin 6, Sanchez 4.5; Cuadrado 5 (dall’80’ Quintero 6), J.Rodriguez 7, Ibarbo 4.5 (dal 46’ A. Ramos 6); Gutierrez 4.5 (dal 70’ Bacca 6.5). All. Pekerman 4

Sei qui: Home » Mondiali 2014 » Mondiali 2014: top & flop di Brasile-Colombia 2-1