UFFICIALE – Ricorso dell’Inter accolto: annullata la chiusura della Curva Nord

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo il derby del maggio scorso perso per 1-0 contro il Milan frutto del gol di De Jong, l’Inter era stata sanzionata con una multa da 50 mila euro più un turno da disputare con la Curva Nord chiusa a causa di alcuni cori di discriminazione razziale. In seguito al ricorso effettuato dai nerazzurri però, la Corte di Giustizia Federale ha annullato le sanzioni. Quindi, nella prima giornata casalinga del prossimo campionato, la squadra di Mazzarri potrà beneficiare del supporto dei propri tifosi più caldi.

Ecco il comunicato della FIGC:

“La Prima Sezione della Corte di Giustizia Federale ha accolto il ricorso dell’Inter, annullando l’ammenda di 50mila euro e la sanzione dell’obbligo di disputare una gara con il settore ‘Secondo anello verde Curva Nord’ privo di spettatori. Il Giudice Sportivo aveva squalificato la curva dell’Inter in seguito ai cori di discriminazione territoriale e razziale intonati da alcuni tifosi in occasione del derby con il Milan del 4 maggio scorso”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook