Mondiali 2014: top & flop di Bosnia-Iran 3-1

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Bosnia esce a testa alta dal mondiale: 3 a 1 a un Iran deludente, lontano parente di quello visto nelle prime due partite. Vanno a segno i big Dzeko e Pjanic. Accorcia le distanze Ghoochannejad. Chiude il match un minuto dopo Vršajević .

Top & flop

Dzeko 7.5 – Si sveglia all’ultima partita. Troppo tardi, ma si congeda dal Brasile con classe.

Susic 5 – La vittoria contro l’Iran non cancella i disastri visti nelle prime due partite. La Bosnia valeva gli ottavi di finale, soprattutto in un girone del genere. Le responsabilità della debacle sono principalmente sue.

Ghoochannejad 6.5 – Ha il merito e l’onore di realizzare l’unico gol iraniano in questa Coppa del Mondo.

Pooladi 4.5 – Ci capisce poco e viene giustamente sostituito nell’intervallo.

Pagelle

BOSNIA: Begović 6; Vršajević 6.5, Šunjić 6.5, Spahić 6.5, Kolašinac 6; Hadžić 6 (dal 61′ Vranješ 6.5), Bešić 6.5; Pjanić 7, Ibišević 6.5, Sušić 6.5 (dal 79′ Salihovic 6); Džeko 7.5. All. Sušić 5

IRAN: Haghighi 5; Montazeri 5.5, Hosseini 5, Sadeghi 5, Pooladi 4.5 (dal 46′ Heydari 5.5); Teymourian 6, Nekounam 6.5; Dejagah 6 (dal 68′ Ansarifard 5.5) Shojaei 5, Hajsafi 5 (dal 63′ Jahanbakhsh 5.5); Ghoochannejad 6.5. All. Queiroz 5

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook