Mondiali 2014: top & flop di Croazia-Messico 1-3

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un meraviglioso Messico travolge la Croazia e vola agli ottavi di finali in cui incontrerà l’Olanda. Dopo un primo tempo bloccato gli uomini del Piojo Herrera risolvono la pratica croata in 10 minuti: di Marquez, Guardado ed Hernandez le reti. Accorcia le distanze Perisic sfruttando un assist super di Rakitic.

Top & flop

Perisic 7 – Si sacrifica molto ma nonostante questo è sempre pronto a ripartire con qualità.

Pranijc 4 – Inconsistente centrocampista, inguardabile da terzino.

Herrera 9 – Il Messico è nettamente la miglior squadra di questa prima fase. A livello di intensità, qualità di gioco e fase difensiva, nessuno come la Tricolor. I meriti sono principalmente i suoi.

Dos Santos 5 – Altra partita incolore. Deve alzare il suo livello di prestazioni. Il Chicharito scalpita.

Pagelle

CROAZIA: Pletikosa 5; Vrsaljko 6 (dal 58′ Kovacic 5.5), Pranjic 4 (dal 74′ Jelavic s.v. ), Corluka 5, Lovren 5; Rakitic 6.5, Modric 6; Srna 5.5, Perisic 7, Olic 5 (dal 69′ Rebic 4.5); Mandzukic 5. All. Kovac 5

MESSICO: Ochoa 6.5; Rodriguez 6, Marquez 7, Moreno 6.5, Herrera 6.5; Layun 7, Guardado 7.5 (dal 84′ Fabian s.v.); Aguilar 7, Vazquez 6.5, Dos Santos 5 (dal 60′ Chicharito 7); Peralta 6 (dal 79′ Pena s.v.). All. Herrera 9

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook