CALCIOMERCATO/ La Fiorentina accelera per Vrsaljko: Pradè vuole bruciare la concorrenza dell’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il vuoto lasciato in mezzo al campo dopo l’addio di Esteban Cambiasso sembra essere, al momento, la principale preoccupazione per gli uomini di mercato dell’Inter. Tutte le attenzioni di Piero Ausilio, infatti, sono concentrate sulla ricerca del mediano giusto per raccogliere la pesante eredità lasciata dal Cuchu.

Il saluto degli altri eroi del Triplete, però, costringerà la dirigenza di corso Vittorio Emanuele a intervenire anche in altri ruoli. Quantomeno complicata sembra la ricerca di giocatori offensivi in grado di sostituire Diego Milito e di completare la rosa di attaccanti, ad oggi composta dai soli Palacio e Icardi.

Meno affannosa, invece, è la situazione sugli esterni dove c’è da rimpiazzare Javier Zanetti in un roster che è stata già puntellato lo scorso mese di gennaio con l’arrivo di D’Ambrosio, diventato una valida alternativa ai titolari Nagatomo e Jonathan. A questi tre laterali, dunque, basterà aggiungerne solo un altro cosicché Walter Mazzarri possa avere una doppia scelta per ogni fascia.

Uno dei nomi in cima al taccuino di Piero Ausilio è sicuramente quello di Sime Vrsaljko, attualmente in forza al Genoa, ma seguito dai tempi della Dinamo Zagabria. L’ottimo campionato disputato dal 22enne di Zara, che si è confermato anche in Brasile nonostante l’eliminazione prematura della sua Croazia, ha spinto la Fiorentina a rompere gli indugi: Pradè si sta muovendo in modo deciso per bruciare la concorrenza e strappare l’esterno croato al club di Preziosi. Un’accelerazione volta soprattutto a evitare una possibile asta europea, che potrebbe far lievitare le richieste (8 milioni di euro) dei liguri per il cartellino del giocatore.

Se l’affare dovesse andare in porto, l’Inter potrebbe vedersi sfuggire un obiettivo che ha dimostrato sul campo di avere le qualità giuste per soddisfare le esigenze tecnico-tattiche di Mazzarri, adatto a giocare sia nel 3-5-2 sia in una difesa a quattro. Con Ausilio impegnato su altre trattative, il club di corso Vittorio Emanuele potrebbe essere costretto a guardarsi altrove per completare la rosa degli esterni in vista della prossima stagione, con la speranza che l’approdo di Vrsaljko in viola non diventi un grosso rimpianto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook