Mondiali 2014: top & flop di Stati Uniti-Portogallo 2-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un gol di Varela al 95′ tiene ancora in vita il Portogallo e scippa agli Stati Uniti una vittoria e una qualificazione strameritata per quanto visto in campo. Lusitani in vantaggio in apertura con Nani e raggiunti e superati nella ripresa dalle reti di Jones e Dempsey. Klinsmann adesso sarà costretto a giocarsi il passaggio del turno e l’eventuale primato del girone contro la sua Germania.

Top & flop

Dempsey 7.5 – Ancora una volta implacabile in zona gol. E’ il faro di Team USA.

Bedoya 5 – Dopo la buona partita d’esordio una prova mediocre e inconsistente.

Nani 6.5Al di là del gol è uno dei pochi a creare scompiglio nell’area statunitense.

Veloso 4.5 – Nell’afa di Manaus gioca praticamente al rallentatore.

Pagelle

STATI UNITI: Howard 6.5; Johnson 6.5, Cameron 6, Besler 6.5, Beasley 6; Bradley 6.5, Jones 7, Bedoya 5 (dal 70′ Yedlin 6); Beckerman 6.5, Dempsey 7.5 (dall’86′ Wondolowsky s.v.), Zusi 5.5 (dal 90′ Gonzalez s.v.). All. Klinsmann 7

PORTOGALLO: Beto 5; Pereira 6, Costa 6, Bruno Alves 5.5, A.Almeida 5 (dal 46′ W. Carvalho 6); Veloso 4.5, Moutinho 6, Meireles 6 (dal 67′ Varela 6.5); Nani 6.5, C. Ronaldo 6, Postiga s.v. (dal 16′ Eder 5). All. Bento 6

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook