CALCIOMERCATO/ M’Vila, futuro a tinte nerazzurre. Ma Mazzarri avrà anche un altro rinforzo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Continua la telenovela Inter-M’Vila. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il ritardo nell’ufficializzazione dell’affare non sarebbe legato a Saphir Taider: il rinnovo della comproprietà tra Inter e Bologna è solo una tappa provvisoria, visto che all’alba di luglio il giocatore verrà riscattato dai nerazzurri per 2,3 milioni di euro.

Sarà allora – e a meno di non previsti stop, visto che c’è l’accordo su tutto e il sì di Mazzarri – che andrà in scena il doppio scambio di prestiti col Rubin fra Yann M’Vila e l’algerino. Che, nel frattempo, deve convincersi completamente della nuova destinazione russa: l’Inter chiederà al giocatore, dopo averlo acquistato tutto come desiderava, di vivere un anno all’estero per giocare e rilanciarsi.

A quel punto, Mazzarri valuterà la punta (Biabiany?) e per il centrocampo ribadirà un’ulteriore necessità: Valon Behrami è il primo della lista, ma la storia sarà lunga perché Inter e Napoli valutano diversamente il giocatore (5,5 milioni e 10). E’ per questo che vengono tenuti in caldo Casemiro e Mbia: per il primo ci sarà un nuovo incontro con gli agenti; sul secondo antenne dritte ma tante complicazioni e offerte della Premier.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook