Mondiali 2014: top & flop di Svizzera-Ecuador 2-1

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vittoria sul filo di lana per la Svizzera che, sotto di un gol al termine del primo tempo, ribalta il risultato nella ripresa grazie a due reti provenienti dalla panchina (Mehmedi e Seferovic).

Top & flop

Hitzfeld 8 – Il vecchio santone tedesco è ancora un allenatore che sposta gli equilibri. La lettura della partita nell’intervallo e le sostituzioni sono da manuale.

Djourou 5 – Perde Valencia sul gol e rischia l’espulsione. Calamità naturale.

Ayovi 7 – Attento in difesa, brillante e propositivo in fase di spinta. In più pennella l’assist per il vantaggio ecuadoregno.

A.Valencia 5 – Non riesce mai a incidere nonostante il suo status di giocatore di livello internazionale.

Pagelle

SVIZZERA: Benaglio 6.5; Lichtsteiner 6.5, Djourou 4.5, Von Bergen 5.5, Rodriguez 7; Behrami 6, Inler 6; Shaqiri 6.5, Xhaka 5.5, Stocker 5 (dal 46′ Mehmedi 6.5); Drmic 5.5 (dal 75′ Seferovic 6.5). All. Hitzfeld 8

ECUADOR: Dominguez 6; Paredes 6, Erazo 6.5, Guagua 6, Ayovi 7; A. Valencia 5, Gruezo 5.5, Noboa 6.5, Montero 6.5 (dal 77′ Rojas s.v.); Caicedo 5.5 (70′ Arroyo 6 ), E. Valencia 6.5. All. Rueda 6

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook