Guarin: “Sto bene, voglio scrivere la storia con la Colombia. Con l’Inter stagione pesante, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nonostante una seconda parte di stagione tormentata, Fredy Guarin è riuscito a guadagnarsi un posto nella spedizione mondiale della Colombia. A dieci giorni circa dall’esordio dei Cafeteros, il centrocampista nerazzurro ha rilasciato un’intervista ai microfoni del quotidiano La Avanguardia: “A livello individuale sto molto bene – ha dichiarato il ‘Guaro’ –. Anche se non ho giocato molto nelle ultime partite, ho fatto un buon campionato in un anno pesante. In ogni caso, quando sono con la nazionale è un’altra cosa. C’è tanta voglia e siamo motivatissimi perchè vogliamo fare la storia. Siamo una famiglia, una squadra che lavora insieme da anni e Pekerman ha grande esperienza, ci fa capire chiaramente cosa vuole. Noi siamo sempre disponibili ad ascoltarlo perchè sappiamo che ha già fatto qualcosa di importante con l’Argentina ai Mondiali. Il nostro girone è difficile. La Grecia viene vista come nazionale di medio livello ma non è così, la Costa d’Avorio ha forza fisica e giocatori importanti, il Giappone elementi veloci ed esperti. Nagatomo? Lui è un grande giocatore e una grande persona. Sappiamo che è molto importante per il Giappone”. 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook