InterNazionali: parte il countdown per la consegna delle liste ufficiali. La situazione dei nerazzurri…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I Mondiali di Brasile 2014 sono ormai alle porte e i commissari tecnici delle varie rappresentative partecipanti avranno tempo fino al 2 giugno per consegnare la lista dei definitivi 23 convocati da portare in sud America. Nonostante una stagione non troppo esaltante, sono ben dieci i giocatori dell’Inter rientrati nelle pre-convocazioni delle rispettive nazionali. Alcuni di loro però, rischiano di essere esclusi a favore di altri compagni.

Dopo il taglio di Rolando dai convocati del Portogallo, gli interisti presenti nelle liste non ancora definitive sono: Andrea Ranocchia (Italia), Mateo Kovacic (Croazia), Hernanes (Brasile), Hugo Campagnaro, Ricardo Alvarez, Rodrigo Palacio (Argentina), Fredy Guarin (Colombia), Saphir Taider (Algeria) e Yuto Nagatomo (Giappone). Di questi, al momento solo quattro hanno la certezza di poter partire da protagonisti per il Brasile: Kovacic, Hernanes, Nagatomo e Palacio.

Analizzando la situazione degli altri cinque, emergono alcuni ballottaggi. Per esempio, per conquistare un posto nei 23 di Cesare Prandelli, Ranocchia dovrà vincere la concorrenza di Gabriel Paletta, con il nerazzurro reduce da un gran finale di stagione che al momento appare favorito sull’italo-argentino del Parma.

Taider potrebbe pagare lo scarso minutaggio concessogli da Mazzarri negli ultimi mesi, mentre Campagnaro e Alvarez dovrebbero riuscire a conquistarsi la fiducia di Sabella grazie alla loro duttilità: il difensore può essere schierato sia da centrale che da terzino, mentre Ricky in questa stagione ha imparato a ricoprire praticamente tutti i ruoli dalla metà campo in su. Forte anche della scarsa concorrenza, anche Fredy Guarin appare pressoché sicuro di rientrare nei convocati di Pekerman della Colombia.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook