Ranocchia tra Mondiale e rinnovo: se non dovesse partire per il Brasile…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Mondiale che tra giugno e luglio si disputerà in Brasile è ormai alle porte e Cesare Prandelli dovrà presentare presto la lista definitiva dei 23 azzurri che prenderanno parte alla spedizione. L’unico giocatore dell’Inter in lizza per conquistarsi una convocazione è Andrea Ranocchia, protagonista di un eccellente finale di stagione con la maglia nerazzurra. Dopo qualche mese difficile turbato anche dal mercato invernale che lo stava allontanando da Milano, il centrale umbro ha riconquistato la fiducia di Mazzarri, attraendo anche le attenzioni di Prandelli che sta valutando in queste ore se portarlo in Brasile o dare fiducia a Gabriel Paletta.

Un’eventuale esclusione di Ranocchia dalla rassegna mondiale, potrebbe permettere ai dirigenti nerazzurri di accelerare le pratiche per il suo rinnovo di contratto in scadenza nel giugno 2015. Infatti, a meno che qualche società non presenti un’offerta irrinunciabile dalle parti di corso Vittorio Emanuele, l’ex difensore di Genoa e Bari prolungherà il suo rapporto con la società di Thohir. Come detto anche da Piero Ausilio qualche settimana fa, dopo gli addii degli eroi del Triplete, Ranocchia è anche un serissimo candidato per ereditare da Javier Zanetti la fascia da capitano“Non abbiamo ancora affrontato il problema. Ranocchia potrebbe essere sicuramente un candidato valido perché è italiano e ha i giusti valori come giocatore e come uomo”.

A sostenere i desideri del direttore dell’area tecnica nerazzurra ci ha pensato il presidente onorario Massimo Moratti, il quale nella giornata di domenica non ha nascosto il suo debole per il ventiseienne di Assisi:Mi piacerebbe vedere Andrea capitano e spero sinceramente che riesca a partecipare al Mondiale”. Ranocchia aveva detto di voler affrontare il discorso sul rinnovo solo dopo il Mondiale ma, se dovesse restare a casa, Ausilio potrebbe decidere di forzare i tempi, mettendo alle strette il giocatore anche per evitare rischi durante il mercato.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook