Verso Brasile 2014, ecco i probabili 23 di Prandelli: Ranocchia rischia il taglio. In attacco…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Prosegue la preparazione dell’Italia in vista della spedizione brasiliana. Cesare Prandelli, però, non ha ancora sciolto le riserve sulla lista dei 23 che prenderanno parte al Mondiale: “Devo ancora aspettare – ha spiegato il ct azzurro – i prossimi quattro giorni saranno importanti per capire chi riuscirà a sopportare i carichi di lavoro. Poi ci sarà l’amichevole di sabato contro l’Irlanda e solo dopo la partita ufficializzeremo i 23″.

“Abbiamo fatto una settimana di lavoro importante e tutti hanno reagito in maniera particolarmente brillante. Direi che stanno tutti abbastanza bene, anche se qualcuno ha sofferto per i carichi di lavoro, ma questo è un dato chiaro. C’è grande abnegazione e le risposte sono buone. Dobbiamo saper sopportare certe fatiche, non solo sul piano fisico, ma anche dal punto di vista psicologico. In più, in questi giorni abbiamo avuto modo di socializzare e di stare insieme. Stiamo lavorando anche su questo”.

Nel frattempo, però, iniziano a circolare le prime indiscrezioni sui possibili tagli effettuati dal ct. Nessun dubbio sui portieri, con Buffon, Sirigu e Perin già sicuri del posto. In difesa Ranocchia rischia grosso e si giocherà fino all’ultimo un posto con Paletta, attualmente favorito sul centrale nerazzurro; sugli esterni il ballottaggio è tra Pasqual e Darmian. Situazione più intricata a centrocampo dove saluteranno sicuramente il gruppo due tra Aquilani, Verratti e Parolo, con Romulo che potrebbe essere confermato per la sua duttilità, ma solo se i tagli in difesa diventeranno tre (con un altro esterno destinato a rimanere in Italia). Non sono minori i dubbi legati all’attacco, con Cerci, Immobile e Balotelli già certi di volare in Brasile, Cassano in vantaggio su Insigne e Giuseppe Rossi che, ginocchio permettendo, sarà preferito a Destro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook