CALCIOMERCATO/ Torna d’attualità l’ipotesi Lamela. Tutto dipenderà da…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In casa Inter torna d’attualità l’ipotesi Erik Lamela. Dopo l’interesse mostrato a gennaio, il club di Corso Vittorio Emanuele è pronto a riprovarci per regalare a Mazzarri uno dei nomi in cima alla sua lista dei desideri.

Parole importanti, quelle rilasciate da Thohir in chiave mercato: “A Mazzarri piacciono Lamela e Luiz Gustavo. Ma dipende dal mercato, a volte si riesce, altre no”. L’argentino, negli schemi del tecnico toscano, sarebbe l’interprete giusto per il ruolo che, ai tempi di Napoli, era ricoperto abilmente da Lavezzi. Tatticamente, il 22enne di Carapachay potrebbe essere schierato sia come seconda punta che come ala offensiva, con la possibilità di giocare all’occorrenza dietro le punte. In attesa di capire se ci sarà o no il cambio di modulo, l’Inter sarebbe ben felice di accogliere un giocatore duttile e di grande prospettiva come il Coco.

La trattativa, comunque, presenta gli stessi ostacoli incontrati durante il mercato di riparazione. Malgrado la volontà del giocatore, che a Londra non è riuscito ad ambientarsi, il Tottenham non ha assolutamente voglia di buttare al vento l’investimento di oltre trenta milioni effettuato la scorsa estate. L’argentino con passaporto spagnolo, a White Hart Lane, nonostante il cambio di tecnico, ha giocato appena 17 partite stagionali, con un solo gol all’attivo.

Dopo Villas Boas e Sherwood, gli Spurs sono ancora alla ricerca di una guida tecnica per il prossimo anno. Spetterà, dunque, al nuovo allenatore il compito di valutare e decidere se trattenere il gioiellino a Londra oppure cederlo, a titolo definitivo o magari in prestito. Proprio su quest’ultima soluzione puntano gli uomini mercato nerazzurri, che hanno comunque una lunga lista di nomi. Gli obiettivi per l’attacco restano, dunque, una punta di peso ed esperienza, che permetta ad Icardi di continuare a crescere senza eccessive pressioni, ed una seconda punta (vedi Lamela) che riesca ad imprimere maggiore imprevedibilità al reparto offensivo e, al contempo, permetta al non più giovane Palacio di rifiatare.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook