CALCIOMERCATO/ Alvarez accetta il rinnovo fino al 2018 e allontana Guarin dall’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La trattativa è stata lunga e in certi momenti sembrava non potesse giungere all’esito sperato ma ora, dopo l’ennesimo dialogo tra le parti, la fumata bianca è davvero a un passo: Ricky Alvarez è vicinissimo a firmare il prolungamento di contratto che lo legherà all’Inter fino al 2018.

La firma era parsa irraggiungibile dopo le difficoltà iniziali: il principale ostacolo stava nella lontananza dell’agente Simonian che è riuscito a incontrare di persona la dirigenza nerazzurra solo in pochissime occasioni. Ora, però, le distanze – non solo in termini geografici, ma anche in termini economici – sono state azzerate.

Questa operazione potrebbe rappresentare un segnale importante anche per il futuro di Fredy Guarin. Sia l’argentino che il colombiano, infatti, godono di buon mercato e rientrano nella lista dei possibili sacrificati sull’altare dell’autofinanziamento: il rinnovo dell’ex Velez non può che accendere i riflettori sul numero 13 nerazzurro che, dopo le panchine delle ultime settimane, diventa l’indiziato numero uno alla cessione.

La scelta avrebbe anche una motivazione di tipo tecnico: Mazzarri non ha mai nascosto la sua stima per Ricky “Maravilla”, titolare inamovibile finchè il fisico ha retto e tatticamente più funzionale rispetto al collega colombiano; dalla metà campo in su, Alvarez può ricoprire quasi tutti i ruoli (interno di centrocampo, trequartista, ala o seconda punta) e, considerando che Mazzarri ha garantito di voler lavorare su un’Inter camaleontica in vista della prossima stagione, avere giocatori capaci di occupare più posizioni sarà fondamentale.

Alvarez risponde a questo identikit e le quotazioni di una sua riconferma sono in netto rialzo. Al contrario, per Fredy Guarin la strada verso l’addio sembra sempre più in discesa.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook