Alvarez: “Ho tanti anni davanti, posso ancora migliorare. Quando sono arrivato all’Inter…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato da TyC Sports, Ricky Alvarez ha parlato della mancata convocazione di Esteban Cambiasso da parte del ct albiceleste Alejandro Sabella: “Il Cuchu è un giocatore importante per l’Inter, ma non giudico le decisioni dell’allenatore. Sono questioni che non mi riguardano. Io penso solo alla partita con il Chievo, poi lunedì volerò in Argentina e comincerò a prepararmi per il Mondiale”.

Il fantasista ex Velez traccia anche un bilancio delle sue tre stagioni disputate in maglia nerazzurra: “Quando sono arrivato in Italia non mi immaginavo di giocare così tanto. Sono contento e so di avere ancora tanti anni di carriera per migliorarmi e fare ancora meglio”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook