Verso Chievo-Inter: spazio ai meno utilizzati e agli eroi del Triplete prossimi all’addio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Con la qualificazione alla prossima Europa League già in tasca, questa sera alle 20.45 l’Inter farà visita al Chievo Verona in una partita che sarà l’epilogo della stagione 2013/2014 per entrambe le squadre. Al Bentegodi scenderanno in campo due compagini ormai prive di motivazioni, ma che cercheranno comunque di darsi battaglia per onorare l’impegno al massimo.

Nei nerazzurri saranno diversi i giocatori alla loro ultima presenza con la maglia della Beneamata dopo lunghi anni costernati da glorie e vittorie. Infatti, oltre a Castellazzi, anche Zanetti, Cambiasso, Samuel e Milito, saluteranno definitivamente la causa interista chiudendo così un ciclo decennale marchiato a fuoco dalla colonia argentina. Proprio per questo Walter Mazzarri sembra intenzionato a schierarli quasi tutti dall’inizio.

Al netto delle assenze dell’infortunato Juan Jesus e dello squalificato Palacio, i quali hanno terminato anzitempo la loro stagione, il tecnico toscano dovrebbe confermare il solito 3-5-2 con Carrizo tra i pali, Campagnaro, Cambiasso e Andreolli nel terzetto difensivo, con l’affaticato Samuel almeno inizialmente in panchina.

In mediana c’è qualche dubbio ma, con tutta probabilità, dovrebbero essere proposti Kovacic e Alvarez ai fianchi di Taider, mentre sulle fasce agiranno Zanetti a destra e D’Ambrosio a sinistra. In avanti, spazio alla coppia tutta argentina formata da Icardi e Milito, il quale spera di chiudere la sua avventura in nerazzurro con una rete.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook