Samuel: “Grazie a tutti, nove anni all’Inter sono motivo d’orgoglio! Purtroppo tutto ha una fine, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo aver salutato San Siro insieme agli altri senatori argentini, Walter Samuel ha voluto ringraziare ufficialmente tutti i tifosi nerazzurri attraverso il canale tematico della società. Intervistato da Roberto Scarpini, The Wall ha parlato così a Inter Channel: Voglio ringraziare tutti a partire dalla mia famiglia, che in questi anni mi è sempre stata accanto sia nei momenti belli che in quelli brutti. Poi Moratti, i miei compagni e tutti coloro che lavorano alla Pinetina. Cercherò di salutare tutti. Per me è stato un ciclo molto importante, ora devo cercare una nuova avventura“.

Essere stato nove anni nell’Inter è motivo di orgoglio, ma purtroppo tutto ha una fine. Non sono triste, ma contento per tutto quello che ho fatto. Il gol più bello? Quello del derby, ma anche quello segnato al Siena da centravanti. Ricordo parecchi momenti soddisfacenti. Facile dire Madrid, ma anche la vittoria di Barcellona è stata fantastica”

Ora cosa farà Walter Samuel?: “Volevo essere concentrato solo sul finale di stagione con l’Inter per riportarla in Europa. Non ho ancora alcun accordo, ci penserò da lunedì. Sarà una scelta importante, cercherò di affrontarla al massimo. Lascio un gruppo forte, Vidic darà una grossa mano. Purtroppo abbiamo un’età diversa e non sono riuscito a giocare con lui”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook