Zanetti: “Orgoglioso di aver difeso la maglia dell’Inter per tanti anni. Ringrazio Moratti perchè…”

zanetti-infortunio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo aver ricevuto l’ennesimo riconoscimento della sua carriera (“Premio Gentleman di Platino”), Javier Zanetti ha commentato con voce rotta dall’emozione il suo imminente addio al calcio giocato: “Questo sarà il mio ultimo premio da calciatore e voglio dire grazie a tutti per il grande affetto dimostratomi. Venire in Italia è stato un sogno e sono orgoglioso di aver giocato per così tanti anni nello stesso club. Ringrazio l’Inter e la famiglia Moratti, che hanno creduto in me quando ero uno sconosciuto. Difendere la maglia dell’Inter e della mia Nazionale, indossando la fascia di capitano, non ha avuto prezzo”.