CALCIOMERCATO/ Una questione di famiglia: l'Inter accelera per Ince jr.

CALCIOMERCATO/ Una questione di famiglia: l’Inter accelera per Ince jr.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Di generazione in generazione, di padre in figlio: l’Inter è sulle tracce di Ince. Non stiamo parlando ovviamente di Paul (centrocampista nerazzurro dal 1995 al 1997, ndr), ma di suo figlio Tom. Un’eredità pesante ed un cognome che inevitabilmente evoca tanti ricordi nella mente dei tifosi della Beneamata.

Lo chiamavano “The Governor” per la capacità di dominare il centrocampo e rimanere sempre nel vivo dell’azione. Nonostante la sua avventura italiana sia stata di breve durata, il nazionale inglese ci mise poco ad entrare nel cuore dei tifosi e a diventare idolo della Curva Nord. Dopo più di quindici anni, un altro membro della famiglia potrebbe trasferirsi prossimamente a Milano e combattere per gli stessi colori.

Nato nel 1992 a Stockport (cittadina inglese che conta poco più di 130.000 abitanti, ndr), Tom Ince è cresciuto nelle giovanili del Liverpool, riuscendo ad esordire in prima squadra nel 2010 per poi passare in prestito al Notts County, sulla cui panchina sedeva il padre nella veste di allenatore. Dall’inizio del 2014 milita tra le fila del Crystal Palace, club che disputa la Championship e che lo ha rilevato a titolo temporaneo dal Blackpool.

Il giovane talento nel giro dell’Under 21 inglese, a livello calcistico, sembra avere poche affinità con il grande Paul, visto che è solito ricoprire il ruolo di ala sinistra e predilige destreggiarsi con il mancino. Rapido ed abile nel dribbling, Tom ha anche un buon feeling con il gol, tanto da esser riuscito ad andare a segno 33 volte con la maglia arancione del Blackpool. L’attaccante classe ’92 ha anche dimostrato di avere una buona visione di gioco e di essere dotato di un buon cross, nonostante spesso decida di accentrarsi per cercare la soluzione personale.

Negli ultimi giorni, l’Inter sembra aver rotto gli indugi e aver impresso un’accelerata definitiva alla trattativa per sbaragliare la concorrenza e assicurarsi il gioiellino britannico, il cui attuale contratto scadrà in estate. In tal senso Thohir e Ausilio stanno, da tempo, visionando con attenzione il mercato dei parametri zero per puntellare la rosa e renderla più competitiva in vista della prossima stagione: l’acquisto di Vidic e l’interessamento per Ince e Caner Erkin ne sono una ulteriore dimostrazione.

Ripercorrendo le orme di papà Paul, Ince jr. è pronto a vestire la maglia nerazzurra e a dare seguito, così, ad una ormai consolidata tradizione di famiglia.

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy