Cambiasso ancora indispensabile: l'addio del Cuchu non è più così scontato

Cambiasso ancora indispensabile: l’addio del Cuchu non è più così scontato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un dato che non va trascurato nella valutazione complessiva della stagione nerazzurra sta nel fatto di aver affrontato il campionato con otto giocatori in scadenza di contratto; una situazione di certo non semplice né per gli stessi calciatori, né tantomeno per società e allenatore. In vista del prossimo anno, è probabile che molti di loro lascino l’Inter: alcuni chiuderanno la carriera altrove, altri ricopriranno nuove cariche all’interno del club.

Tra le eccezioni potrebbe esserci, però, Esteban Cambiasso. Il centrocampista ex Real ha dimostrato più volte, nel corso del torneo, la sua importanza per lo scacchiere tattico predisposto da Walter Mazzarri. Lo si è visto anche nell’ultimo pareggio interno contro il Napoli: finchè il Cuchu è stato in partita, i suoi compagni di reparto ne hanno beneficiato; l’argentino ha spesso coperto le spalle a Kovacic ed Hernanes, permettendo loro di preoccuparsi soprattutto della fase offensiva, e, quando è calato, è stato tutto il centrocampo a risentirne.

La società di Corso Vittorio Emanuele si sta comunque guardando intorno alla ricerca di un innesto importante, che nella prossima stagione possa far fare il salto di qualità alla mediana interista. L’addio di Cambiasso, però, non sembra essere così scontato, soprattutto se i nerazzurri non dovessero arrivare al tanto agognato top player. A tal proposito, in una recente intervista alla Domenica Sportiva, Fassone ha parlato di Nilton, centrocampista del Cruzeiro che in queste ultime settimane è stato accostato con insistenza ai colori nerazzurri: ”E’ uno dei giocatori che potrebbe ricoprire un ruolo a centrocampo importante per noi, vedremo…”.

La trattativa non si è ancora conclusa anche se in Brasile, ormai, danno l’affare per fatto. Qualora l’Inter dovesse effettivamente puntare su un giocatore come Nilton e non su un top player, allora la conferma di Cambiasso sarebbe più che probabile. Il centrocampista argentino, infatti, permetterebbe al volante verdeoro di inserirsi con calma nel calcio italiano e nell’universo interista.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy