Thohir: “Milito via? Non è detto, potrebbe fare come Toni. La prossima sarà una stagione speciale perchè…”

Erick Thohir Diego Milito
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dai microfoni di Rai Sport, arrivano altre dichiarazioni di Erick Thohir nel giorno dell’ufficializzazione dell’accordo con Infront Sports & Media. Il presidente nerazzurro ha parlato anche del futuro di Mazzarri, Zanetti e Milito: “La prossima sarà una stagione speciale, perchè sarà la prima in cui lavoreremo insieme fin dall’inizio io, Mazzarri e Moratti. La situazione è chiara, con il mister faremo in modo di costruire una grande squadra e in società entrerà anche Javier Zanetti, che avrà un ruolo importante nel management”.

Quindi, sul Principe: Milito non è ancora andato via e non è detto che lo farà. Dovremo discutere con lui per capire quale sia la sua forma fisica al termine di questa stagione. E’ un campione e potrebbe essere il nostro terzo attaccante dietro a Palacio e Icardi. Come avrete visto, Luca Toni sta facendo ancora cose straordinarie a Verona e Milito potrebbe fare altrettanto per noi”.