Cerrone: "Dobbiamo riflettere e maturare. Ai playoff non potremo sbagliare così tanto"

Cerrone: “Dobbiamo riflettere e maturare. Ai playoff non potremo sbagliare così tanto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo il pareggio casalingo contro la Ternana, che ha permesso alla Primavera nerazzurra di blindare matematicamente il quarto posto e conquistare i playoff, Salvatore Cerrone ha commentato così la partita ai microfoni di Inter Channel:

“Questo punto in chiave playoff è l’unica cosa di positivo quest’oggi. Tuttavia, riguardando la partita mi viene da dire che avevamo iniziato bene, con una buona intensità, purtroppo senza fare gol. Se avessimo segnato, probabilmente la partita sarebbe cambiata. Ci troviamo sempre qui a dire che siamo partiti bene, che stavamo facendo una buona gara, poi però al primo tiro prendiamo gol e ci troviamo a dover rincorrere. Non abbiamo concesso tanto, la Ternana è venuta giustamente qui a fare la sua partita. Sbagliamo gol, sbagliamo un rigore, che è una cosa che può succedere, ma non dovrebbe: siamo ai playoff, dove non si può sbagliare così tanto. Ci aspettavamo una gara così, ma dobbiamo concretizzare quanto creato, soprattutto nella prima mezz’ora del primo tempo, come qualcosa anche nel secondo. Poi però se vai sotto vai in difficoltà, vuoi anche per il caldo, perdi di lucidità e diventa tutto più difficile.

Errori dal dischetto? Mi viene da ridere, perchè da ieri ho cominciato a fare anche un allenamento per i rigori… oltretutto Lorenzo è il nostro rigorista, ma d’altronde non si sa mai cosa può succedere quando si va sul dischetto, chiunque lo calci. Poi lui magari ha sentito un po’ di stanchezza. Il secondo rigorista era Acampora, è arrivato il secondo rigore e l’ha tirato lui. In vista dei playoff dobbiamo partire con questa intensità, poi siamo calati e abbiamo iniziato a muoverci lenti: partite del genere nei playoff le paghi. Queste partite ci fanno pensare e maturare, ormai manca poco.

La prossima contro il Chievo? E’ una gara che ci può anche far bene e dare quel qualcosa che in questo momento ci manca, quella giusta tempra, quella carica che deve rimanerci in vista della gara playoff di mercoledì”.

 

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy