Rolando: "Abbiamo dimostrato di meritare l'Europa. L'ammonizione? Ho sbagliato io perchè..."

Rolando: “Abbiamo dimostrato di meritare l’Europa. L’ammonizione? Ho sbagliato io perchè…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter trova la seconda vittoria consecutiva e vince l’importante scontro diretto contro il Parma. Decisivo anche oggi, come già molte volte in questo campionato, è stato Rolando che ha sbloccato la partita con una zuccata vincente: “E’ stata una partita difficilissima – racconta il difensore portoghese – abbiamo fatto una bella gara dimostrando di essere una squadra che merita l’Europa.

Rolando ha trovato il quarto gol stagionale: “Tutti i giocatori sono ben accetti quando fanno gol, che è la cosa più importante in una partita. Sono felice di aver dato una mano alla squadra. Ammonito, però, il centrale ex Porto e Napoli salterà la sfida della prossima giornata proprio contro i partenopei, complicando le scelte di Mazzarri privo anche di Juan Jesus, infortunato, e Samuel, squalificato. Ho sbagliato io – racconta il difensore nerazzurro sull’episodio – sapevo che Samuel aveva già preso il giallo e anche lui era diffidato, dovevo spostarmi più velocemente ma lui è stato più furbo e ho preso il giallo, sbagliando io. Volevo giocare contro i miei ex compagni. Oltre al fatto che è un partita molto difficile perchè loro sono molto forti, è anche la squadra in cui ho vissuto sei mesi bellissimi”. Il portoghese, comunque, ritornerà per il derby, sfida che potrebbe rivelarsi decisiva per la corsa all’Europa.

L’Inter, nelle ultime due sfide, sembra giocare con un piglio differente e Rolando svela il segreto di questo cambiamento:Quando cominci a fare bene, prendi fiducia e dopo diventa tutto più facile. A Genova dopo l’1-0 abbiamo fatto un po’ fatica e quando abbiamo segnato il secondo gol abbiamo preso più fiducia e abbiamo chiuso 4-0. Penso sia la fiducia che ti dà il risultato”.

Con il gol di oggi, le reti arrivate dai difensori sono 15, segno di un gran lavoro sulle palle inattive: “Lavoriamo tanto settimana dopo settimana anche quando siamo stanchi. Dobbiamo lavorare perchè sappiamo che è sempre importante sfruttare le palle inattive, soprattutto in queste partite difficili da sbloccare”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy