Riecco il vero Handanovic, ma il futuro resta in bilico: Samir può lasciare l'Inter se...

Riecco il vero Handanovic, ma il futuro resta in bilico: Samir può lasciare l’Inter se…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo una settimana di voci e illazioni, di possibili partenze e addii anticipati, Samir Handanovic ha risposto a suon di parate con una prestazione monstre. Sul terreno di “Marassi”, infatti, il numero 1 nerazzurro è stato decisivo in più occasioni, soprattutto durante la prima frazione di gioco. In questa stagione, poche volte si era visto il portiere sloveno ostentare tanta sicurezza e la notizia non può che aver fatto piacere a Mazzarri e Thohir.

I miracolosi interventi sfoderati da Handanovic in quel di Genova non sono serviti a chiudere definitivamente ogni discorso sulla sua permanenza all’ombra del Duomo (tutt’altro che scontata), ma hanno lasciato che i dubbi nella testa dei dirigenti nerazzurri aumentassero a dismisura. Le tante incertezze, che hanno contraddistinto un’annata non di certo impeccabile, hanno fatto persino vacillare la fiducia di molti tifosi, ma lo sloveno, in un momento decisivo per le sorti del campionato, ha messo in mostra tutte le sue capacità. Il suo valore è indiscutibile, ma se dovessero servire soldi per finanziare la campagna acquisti, l’ex Udinese potrebbe essere sacrificato.

Quest’ultimo, senza dubbio, offre maggiori garanzie del giovane Bardiil livornese sta crescendo in modo esponenziale, ma deve ancora dimostrare di poter difendere la porta di un grande club e reggere, di conseguenza, le pressioni di un ambiente come quello nerazzurro. In una squadra dove i meccanismi funzionano e i giocatori conoscono a memoria il proprio spartito, tuttavia, dovrebbe essere meno traumatico cambiare il portiere rispetto ad un’altra pedina fondamentale della rosa.

Tutto dipenderà dalle offerte che giungeranno in Corso Vittorio Emanuele. Non è detto, infatti, che sia Handanovic a partire, visto che anche Guarin e Alvarez hanno mercato e potrebbero lasciare Milano. In qualsiasi caso, per sedersi al tavolo e trattare con l’Inter saranno necessari almeno 20 milioni. Se nelle prossime cinque partite, però, lo sloveno si confermasse guardiano invalicabile della porta nerazzurra come successo contro la Sampdoria, Thohir ci penserebbe bene prima di prendere una decisione definitiva sul suo futuro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy