Brasile 2014: l’infortunio di Gago riaccende qualche piccola speranza per Cambiasso

Esteban Cambiasso
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Mondiale si avvicina e, come ha annunciato più volte Alejandro Sabella, ct dell’Argentina, la lista dei convocati per la Coppa del Mondo in Brasile è già definita all’80-90%. Proprio ieri, però, il tecnico della Seleccion ha ricevuto una brutta notizia: Fernando Gago, uno dei giocatori con biglietto aereo già prenotato per la rassegna verdeoro, ha subito una distorsione di secondo grado al ginochio sinistro e dovrà restare ai box per circa 60 giorni.

Per questo, la presenza dell’ex centrocampista giallorosso è in forte dubbio e, per evitare di arrivare all’appuntamento più atteso con un giocatore non in perfette condizioni, Sabella ha iniziato a valutare possibili alternative. Tra queste figura anche Esteban Cambiasso: il Cuchu, che ha dovuto saltare la partita contro la Romania per infortunio, è sempre stato seguito dallo staff albiceleste ma non ha mai avuto l’occasione di essere convocato da Sabella.

L’imprevisto di Gago, però, potrebbe rilanciare le ambizioni mondiali del numero 19 nerazzurro che, probabilmente, dovrà vedersela con Ever Banega e con il giovane Lucas Romero.