Berti: "Icardi è un trascinatore. Se continua così, Dzeko non serve. Per l'Inter sarà decisiva..."

Berti: “Icardi è un trascinatore. Se continua così, Dzeko non serve. Per l’Inter sarà decisiva…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel consueto appuntamento del lunedì con la rubrica Gazza Offside, Nicola Berti ha commentato il netto successo ottenuto dall’Inter contro la Sampdoria.

L’analisi dell’ex centrocampista nerazzurro parte inevitabilmente dalla prestazione offerta da Mauro Icardi: “Ha vent’anni, ma è un trascinatore vero e può diventare il leader della nuova Inter – afferma senza dubbi Berti –. Ha fatto 8 gol in 18 presenze, entrando spesso dalla panchina. Ha una media-gol altissima e si muove come i grandissimi campioni. Io ho sempre parlato di Dzeko, ma se Icardi dovesse continuare così, non ce ne sarebbe bisogno. Mi ricorda Batistuta, soprattutto per grinta e carattere”.

Alla squadra di Mazzarri adesso serve continuità – prosegue –. Nel primo tempo ci sono state tante pecche e bisogna ringraziare San Handanovic, che ha fatto interventi paurosi. Nell’intervallo Mazzarri è riuscito a riorganizzare la squadra e nella ripresa non ci sono stati problemi. Vedremo cosa succederà sabato, contro il Parma sarà una partita fondamentale per la stagione dell’Inter“.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy