Fassone: "Fuori dall'EL? Sarebbe un problema, stiamo lavorando per aprire un nuovo ciclo. A Mazzarri abbiamo chiesto..."

Fassone: “Fuori dall’EL? Sarebbe un problema, stiamo lavorando per aprire un nuovo ciclo. A Mazzarri abbiamo chiesto…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervenuto ai microfoni di Deejay Football Club, Marco Fassone ha parlato del momento che sta attraversando l’Inter sia a livello tecnico che a livello societario: “Abbiamo concluso da poco un ciclo straordinario di vittorie. Ora stiamo attuando delle opere di rifinanziamento che ci permetteranno di superare questa fase difficile e di avviare un nuovo ciclo. Rapporto complicato coi tifosi? Abbiamo avuto qualche colloquio e so di dover lavorare al 150% per far dimenticare il mio passato in altri club”.

Mazzarri? Lo conosco bene e so come lavora. La sua carriera non può essere messa in discussione e il suo contributo è ottimo anche in ottica di pianificazione, non solo di gestione. E’ arrivato all’Inter in uno degli anni più difficili della storia del club e può anche aver sofferto il cambio di gestione, ma non gli abbiamo dato obiettivi che non riguardassero la valorizzazione dei giocatori e il portare la squadra il più in alto possibile considerando la rosa a disposizione. Ovviamente restare fuori dall’Europa per due anni consecutivi sarebbe un problema visto il percorso che abbiamo intrapreso”.

A proposito del passaggio di consegne tra Moratti e Thohir, il dg nerazzurro spiega:Moratti è la storia dell’Inter, rappresenta il club e la sua influenza va oltre il 30%. L’arrivo di investitori stranieri è dovuto al livellamento verso il basso del nostro calcio, che ha generato opportunità interessanti per investitori provenienti dall’estero. In futuro altri club si aggiungeranno a Roma e Inter”.

Infine, su Icardi e sul nome del possibile nuovo acquisto per l’attacco: “Con Mauro abbiamo sempre parlato, attraverso la figura dei miei colleghi preposti a lavorare con i ragazzi di vent’anni, specialmente quelli dotati di questo grande talento calcistico. Quando hai un talento così devi saperlo gestire. Torres? Circolano diversi nomi. Il presidente non ha nascosto il nostro interesse per alcuni di loro, ma gli acquisti li scoprirete a tempo debito”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy