Il futuro di Rolando ancora in bilico ma il difensore è forte della fiducia di Mazzarri

Rolando Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Walter Mazzarri lo conosceva già molto bene, avendolo portato a Napoli pur non riuscendo a ritagliargli il giusto spazio. Ma che potesse dare il massimo all’Inter godendo quasi di una nuova giovinezza, questo era in parte inaspettato. Rolando è ormai pedina fondamentale della difesa nerazzurra anche se, come scrive oggi Tuttosport, il suo futuro è sempre in bilico.  Il giocatore infatti è in prestito dal Porto, società con la quale non avrebbe trovato molto spazio per giocare titolare.

Nonostante ciò, i due club non riescono a trovare l’accordo per il riscatto a fine stagione, visto che i portoghesi ovviamente, giocano al rialzo. Nel caso di opposizione infatti, il difensore sarà costretto a lasciare nuovamente l’Italia. Un vero peccato. A scongiurare questo pericolo ecco che interviene in prima persona il tecnico interista, che ha massima fiducia nel suo giocatore, intercedendo per il riscatto anche se dovesse essere un sacrificio. La differenza sarebbe di circa 5 milioni di euro: ai posteri l’ardua sentenza, fatto sta che l’ultima parola spetta sempre alle due società.