Curiosità e numeri in attesa di Livorno-Inter

Curiosità e numeri in attesa di Livorno-Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Di Carlo e quell’esonero firmato Mazzarri

Domenico Di Carlo ha subito uno dei suoi tre esoneri in carriera da Walter Mazzarri: è successo quando Di Carlo allenava il Parma, stagione 2007/08 in serie A, con i crociati battuti 1-2 in casa dalla Sampdoria di Mazzarri in data 9 marzo 2008. Il giorno dopo Di Carlo fu licenziato dal sodalizio emiliano.

Il Livorno subisce gol da 19 partite di fila

Livorno a porta aperta da 19 partite ufficiali consecutive, per un totale di 40 gol al passivo. L’ultima gara terminata a porta chiusa è stata in Livorno-Atalanta 1-0, 3 novembre scorso, in campionato.

Rigori: un Livorno tartassato e un’Inter ancora a secco

Rigori all’opposto al ‘Picchi’ questa sera: il Livorno è una delle 3 squadre della A 2013/14 più tartassate, avendo subito 7 penalty, come Genoa e Parma). L’ Inter è l’unica del torneo ancora senza rigori a favore: l’ultimo rigore fischiato in favore dell’Inter risale all’8 maggio 2013, errore di Alvarez in Inter-Lazio 1-3. Da allora sono trascorse 32 giornate di campionato.

Inter, secondo peggior attacco della Serie A nel 2014

Dall’inizio del 2014, in serie A, Inter con il secondo attacco più anemico del torneo: 10 appena i gol segnati in 13 giornate di campionato, come il Cagliari. Peggio ha fatto solo il Bologna, a quota 7.

Inter: porta chiusa fuori casa da 224 minuti

L’Inter non incassa gol fuori casa da 224′: l’ultimo porta la firma di Cuadrado al 46′ di Fiorentina-Inter 1-2 del 15 febbraio scorso; poi si contano i restanti 44′ di quella gara e le intere a casa di Roma (0-0) ed Hellas Verona (2-0).

Palacio, il decisivo

Con la rete segnata sabato 15 marzo scorso a Verona, valsa ancora 3 punti, Rodrigo Palacio si è riportato al comando della classifica dei giocatori più decisivi del campionato, alla pari dello juventino Vidal: 19 i punti portati da argentino e cileno alle rispettive squadre con i propri gol determinanti.

 

 

Fonte: inter.it Football Data

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy